0
News n. 5 #TORNARE A EDUCARE … Custodendo il Creato

13 Febbraio 2018

#TORNARE A EDUCARE … Custodendo il Creato

L’azione educativa necessita, come i colleghi educatori ben sanno, non  solo di momenti comunicativi e di studio ma anche di attività operative, laboratoriali e …  sul: campo, bosco, torrente … vie, vicoli, piazze, aiuole, cittadine!

Tutti i piccoli scolaretti, alunni e studenti, dalla Materna alla Secondaria Superiore –est modus in rebus- possono, devono, esser impegnati in concreti “lavori” di cura ambientale: da piccole azioni di cura piante e fiori alla Materna sino all’adozione di un ambito territoriale da curare per i più grandi: scolari alunni studenti.

Per i maggiorenni FSN ha attivato il Corso Base per Guardie Ambientali Volontarie Custodi del Creato, dopo il quale chi lo supererà potrà anche ottenere la qualifica di Pubblico Ufficiale ed entrare nel Raggruppamento Nazionale.

Scolaretti, Scolari, Alunni e Studenti, impegnati come sopra indicato con la guida dei loro insegnanti- educatori, potranno esser attivati come Juniores  Guardie Ambientali Volontarie Custodi del Creato (con distinzione fra i vari livelli di età e quindi compiti) e dare vita a concrete attività che potrebbero aver inizio con una Giornata A.P.E. – Ambiente Pace Ecologia -.

Colleghi contattateci se l’idea Vi piace, tutta FSN sarà con Voi per costruire assieme una metodologia e didattica per la Custodia del Creato.
Scrivete a: segreteria@sorellanatura.org (non telefonate, le sedi sono attive con volontari e quindi non hanno orari definiti).

Roberto Leoni
presidente