facebook
 sorella natura twitter
segui la FSN sui Social

Iscrizion
i alla fondazione sorella natura

link per iscrizione e cancellazione newsletter


 
 
Progetti in corso

AMBIENTIAMOCI A SCUOLA
ANNO SCOLASTICO 2013-2014

NEWS
n. 06 - 10 Ottobre 2013

UNA SERIE DI CONSIGLI PER LE NOSTRE SCUOLE E I NOSTRI SCOLARI

Trascorse le storiche giornate della visita di Papa Francesco in Assisi  e con ancora l’eco dei Suoi insegnamenti sulla Pace, che non è pacifismo,  sull’ecologia in nome di S. Francesco d’Assisi, che non è ecologismo biocentrico - insegnamenti che ci hanno confortato grandemente poiché hanno confermato quanto diciamo da anni ed anni - riprendiamo la consuetudine  degli incontri con i colleghi che hanno la bontà di seguirci.

Nel porre l’azione di educazione ambientale in un contesto di concretezza comportamentale vogliamo stimolare le Scuole a:

  • Attivare, ove non l’avessero già, un Coro Scolastico. L’attività corale educa al bello, alla socializzazione, al rispetto delle regole, alla cooperazione … chi più ne ha più ne metta … è educazione ambientale, in senso lato, poiché realizza una crescita qualitativa del senso estetico che è fondamentale per la capacità di relazionarsi con l’ambiente, ammirando ed emozionarsi di fronte  al Creato. Inoltre il Coro Scolastico contribuisce a far conoscere agli studenti la musica, quella bella e vera, che non è certo quella banale, superficiale, rumorosa … oggi dominante…
  • Programmare la gita Scolastica come Campo Scuola Natura e Cultura in luoghi che offrano opportunità multidisciplinari di conoscenza, preparando il soggiorno in maniera significativa prima di effettuarlo. Ad esempio una permanenza in Assisi (ovviamente  questo è un esempio inevitabile per  Noi che in Assisi  viviamo) ove, arrivando preparati, arte, storia, spiritualità, tradizioni, folclore, artigianato … offrano: incontri significativi esperienze, emozioni, conoscenze … Le scuole che verranno in Assisi avendo un Coro Scolastico avranno anche la possibilità di tenere un Loro concerto. Chi pensasse venire in Assisi ci contatti, in tempo, ad hoc!
  • Stimolare gli scolari, prima di loro le famiglie, ad andare a scuola a piedi - piedibus -, in bicicletta - ciclobus -   (un gruppo ciclistico scolastico sarebbe cosa ottima) e non aver paura di riappropriarsi, anche in questo modo, dei centri storici e/o delle periferie, superando la schiavitù della’automobile …
  • Nelle Scuole ove c’è la mensa educare  a consumare tutto quanto è nel piatto e prevedere un pasto vegetariano una volta alla settimana …
  • Organizzare ascolto radio/TV e lettura critica giornali nell’ottica  che abbiamo proposto per il passato anno scolastico, con poco successo per la verità, e che riproporremo specificatamente: basta con la cronaca nera, gli strafalcioni linguistici … se oggi gli italiani vengono presentati dalle ricerche OCSE come un popolo semianalfabeta grande colpa di questo, non tutta certo, è nella comunicazione giornalistica …
Per oggi ci fermiamo qui e … chi ha orecchie per intendere … intenda!

Roberto Leoni
presidente

© 2007-2012 F. Sorella Natura