facebook
 sorella natura twitter
segui la FSN sui Social

Iscrizion
i alla fondazione sorella natura

link per iscrizione e cancellazione newsletter




 

 
Progetti in corso

AMBIENTIAMOCI A SCUOLA
ANNO SCOLASTICO 2014-2015

NEWS
n. 22 - 5 Marzo 2015

andiamodaPapaFrancesco@sorellanatura.org


Per chi parteciperà all’Udienza del 13 Maggio, anche per chi non verrà crediamo opportuno sottoporre all’attenzione alcune riflessioni fondamentali per passare dall’ambientalismo ideologico emotivo alla saggia ecologia, che è Custodia del Creato: è approccio di lode, come fa San Francesco nel Cantico delle Creature.

Trattando i temi ambientali i mezzi d’informazione e certi “ambientalisti” quasi sempre evidenziano dati negativi, veicolano una pseudocultura catastrofista, pessimista e negativa, certo non di lode e gioia!
Si tende a far credere che la situazione  del Pianeta sia sull’orlo del collasso … è falso!

Certo ci sono enormi problemi ambientali nel mondo, in Europa ed in Italia, problemi che non vanno sottaciuti: dallo stato che non c’è  - l’enorme massa di plastica che galleggia negli oceani - ai vari inquinamenti, al cima che cambia, ai rifiuti in discarica …

Problemi che vanno affrontati e risolti, così come quelli che attengono l’ ecologia umana: Custodia del Creato è in primis amore del prossimo e quindi fame, malattie, ignoranza, violenza sono fattori inquinanti l’umanità, da combattere così come vanno combattuti  i fattori inquinanti del mondo naturale.
Però, è un però molto importante, dobbiamo, come educatori, trasmettere alle nuove generazioni la consapevolezza, che il mondo di oggi, umano e naturale, è molto migliore di quello di ieri e che Loro - i Nostri alunni di oggi, uomini e donne di domani - potranno migliorarlo ancora!

Per il mondo umano: la durata della vita si è allungata, quasi tutte le malattie si curano, si soffre meno la fame, si combatte l’ignoranza. Per il  mondo naturale c’è una sensibilità nuova, ci sono nuove conoscenze, si combattono gli inquinamenti e si cura la biodiversità … basti pensare, per l’Italia, all’aumento della superficie forestale ed al ritorno di specie scomparse …

Oggi c’’è quindi consapevolezza di tutti i problemi: dell’ambiente naturale ed umano e c’è la possibilità, se la politica lo volesse, di risolverli: scienza e tecnologia possono fare “quasi” miracoli per limitare gli inquinamenti, decontaminare, produrre energie pulite … il problema sta nella volontà politica o, forse, meglio, in chi condiziona la politica, come le multinazionali ed i mass media.

Lo strumento fondamentale per migliorare il mondo, umano e naturale, è l’educazione: lo abbiamo in mano Noi educatori! Adoperiamolo: Torniamo ad Educare!

La partecipazione all’Udienza del 13 Maggio sia preparata in questa prospettiva!!!
invitiamo le Scuole Italiane di ogni ordine e grado, statali e  paritarie, a partecipare con alunni, dirigenti, docenti, famiglie.
Non fate mancare ai  Vostri alunni ed a Voi stessi un’esperienza che verrà ricordata per tutta la vita!

Tutte le informazioni su questo sito.

Contattateci via mail e non per telefono!
Per “emergenze” Tel.+39 0758155342

Fate conoscere la notizia a Scuole, Comuni, Parrocchie, Pro Loco …!!!

Roberto Leoni
presidente

 

 




© 2007-2012 F. Sorella Natura