0
#TORNARE A EDUCARE …

#TORNARE A EDUCARE

Anche per questo anno scolastico 2019/2020, per la terza volta in questi 10 anni di AMBIENTI AMOCI A SCUOLA, poniamo le riflessioni, che sottoponiamo ai colleghi di tutte le Scuole del Sistema Scolastico Italiano, statali e paritarie, in Italia e all’estero, sotto la sigla # TORNARE A EDUCARE, che non vuol dire tornare indietro, ad un sistema autoritaristico-repressivo ma uscire dal permissivismo di questi anni di crisi etica e culturale, prima che economica, ed approdare ad un impegno educativo, ove le differenze individuali siano accettate in un contesto:

  • di precisi valori di riferimento quelli del cittadino di una Repubblica fondata su diritti e doveri -,
  • di positiva identificazione: psicosessuale, emotiva, affettiva, culturale;
  • di regole da rispettare: secondo una necessaria disciplina.

In questa prospettiva l’educazione ambientale, fondata su: etica, scienza e tecnologia può assumere un ruolo motivazionale importantissimo.

Occorre far uscire le questioni ecologiche dall’emotività, dall’ideologia, dagli slogan privi di contenuto che prevalgono nell’informazione e, spesso, nella politica.

La Custodia del Creato non è fatta di concerti e manifestazioni, di scioperi e di gite in barca ma di azioni concrete derivanti da conoscenze oggettive.

Durante l’anno ci rivolgeremo ai colleghi con riflessioni, nostre e di altri amici, per collaborare all’impegno educativo fondato, per dirla con Skinner, su scienza dell’educazione e arte dell’insegnamento.

Roberto Leoni

Presidente FSN
già maestro elementare, direttore didattico, ispettore, dirigente tecnico al Gabinetto del MIUR

Commenta:

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.